Adriano Pallotta
Infermiere presso il S. Maria della Pietà dal 1959. Negli anni Settanta partecipa attivamente alle prime autogestioni, presso i reparti 16 e 17. Lavora nell’Ospedale Psichiatrico di Roma fino al 1999 e, in seguito, svolge il ruolo di guida presso il Museo Laboratorio della Mente, sito presso il padiglione 6 dell’ex manicomio. E’ autore del libro autobiografico “Scene da un manicomio. Storia e storie del S. Maria della Pietà” (ed. Magi, 1998).
Alessandro Coni
Psichiatra, è Direttore del DSM dell’ASL Sanluri. È socio dell’Associazione di ricerca sulla psicologia analitica.
Alessandro Guidi
Dirigente medico della struttura semplice dipartimentale presso l’ASL Massa Carrara, è responsabile dell’Unità Funzionale Salute Mentale Adulti Lunigiana
Alessandro Taurino
Ricercatore in Psicologia clinica presso l’Università degli studi di Bari, si occupa di omosessualità, transessualismo, transgenderismo, e della formazione, prevenzione e contrasto dell’omofobia e della transfobia in contesti educativi, scolastici e formativo-istituzionali.
Andrea Gaddini
Psichiatra, Dirigente, esperto di sistemi informativi per la salute mentale. Collabora con la Regione Lazio per il monitoraggio dei dati epidemiologici.
Antonella Piazza
Psichiatra, è Dirigente responsabile di epidemiologia psichiatrica e pubblic health del Dipartimento di salute mentale e dipendenze patologiche dell’AUSL di Bologna.
Carlo Minervini
Psichiatra, è Direttore dell’Unità operativa di salute mentale Mesagne e San Pancrazio dell’ASL di Brindisi.
Claudia Demichelis
Antropologa culturale, ha collaborato con il Centro Studi e Ricerche ASL RME e con Studio Azzurro come Coordinatrice Ricerche Documentarie nella progettazione del Museo Laboratorio della Mente.
Claudia Alonzi
Claudia Alonzi è un operatore sanitario presso il Dipartimento di Salute Mentale dell’ASL di Torino.
Claudio Ravani
Psichiatra, Direttore del Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze Patologiche dell’AUSL Romagna.
Cosimo Venerito
Presidente dell’Associazione 180amici Puglia e SEPE (socio esperto per esperienza) presso il Centro Sperimentale Pubblico “Marco Cavallo”.
Davide Monte
Socio e consigliere della Associazione 180amici Puglia, SEPE (socio esperto per esperienza) presso il Centro Sperimentale Pubblico “Marco Cavallo” e socio della “Fhorse” Società Cooperativa Sociale O.N.L.U.S.
Domenico Semisa
Psichiatra e psicoterapeuta, è Direttore del Dipartimento di salute mentale dell’ASL di Bari con il quale organizza il Festival della Salute Mentale. Ha svolto attività di docente a contratto presso le università di Bari e de L’Aquila.
Elisabetta Rossi
Medico psichiatra, è Direttore dell’Unità organizzativa di coordinamento dell’Area territoriale Sud del Dipartimento di Salute Mentale dell’USL Umbria 1.
Emiliano Luigi Monzani
Psichiatra, è responsabile dell’area Trattamento degli esordi psicotici e delle condizioni psicopatologiche a rischio psicosi nel DSM Ospedale Niguarda Ca’ Grande di Milano.
Francesca Guzzetta
Psichiatra, è Dirigente medico psichiatria dell’AUSL di Bologna e Coordinatrice per Unità operativa di Budrio del progetto Esperti nel Supporto tra Pari.
Francesco Ammaddeo
Medico psichiatra e professore associato presso il Dipartimento di Sanità Pubblica e Medicina di Comunità dell’Università di Verona, è autore di numerosi articoli pubblicati sulle principali riviste scientifiche internazionali e del volume “Valutare i costi in psichiatria”.
Gabriele Farina
Giornalista, nel 2013 il viaggio di sola andata verso l’Emilia dopo anni passati tra la mediterranea Palermo e la caotica Roma. Collabora con la Gazzetta di Modena, ama la natura, lo sport e i viaggi.
Gabriella La Rovere
Medico chirurgo, è scrittrice, sceneggiatrice e giornalista. Ha diretto la collana di narrativa “Le maree”. È autrice di vari saggi e raccolte di poesie quali “Non ci lasceremo mai”, “Anima Terrae” e “Le piante della bellezza”.
Gaddomaria Grassi
Psichiatra, è Direttore del Dipartimento di Salute Mentale e dipendenze patologiche dell’AUSL di Reggio Emilia, con il quale da undici anni organizza la Settimana della Salute Mentale.
Gian Luigi Bettoli
Storico e ricercatore, è Presidente di Legacoopsociali Friuli Venezia Giulia. Autore di “Imprese pubbliche & autogestite. La cooperazione sociale nel Friuli Venezia Giulia”, lavora nell’ambito della cooperazione sociale.
Giovanni Nolfe
Psichiatra, è Coordinatore responsabile del Centro clinico di psicopatologia da mobbing e disadattamento. È fondatore e Presidente della Cooperativa sociale Scacco matto.
Giuliano Limonta
Psichiatra, è Direttore del Dipartimento di salute mentale dell’AUSL di Piacenza. È Coordinatore dei Programma aziendali per i disturbi del comportamento alimentare dell’Area vasta Emilia Nord.
Giuseppe Tibaldi
Responsabile del centro di Salute Mentale di Barriera di Milano, è coordinatore scientifico del Centro studi e ricerche in psichiatria di Torino, direttore della collana “Storie di guarigione” delle edizioni Mimesis e ideatore di un concorso letterario dedicato proprio alle storie di guarigione.
Gloria Zanni
Educatrice professionale presso il DSM-DP dell’AUSL di Reggio Emilia, è socia fondatrice dell’Associazione “Rete Italiana Noi e le Voci”.
Laura Fruggeri
Professore ordinario di Psicologia sociale presso l’Università di Parma, coordina un gruppo di ricerca sulle microtransizioni familiari. Ha pubblicato saggi ed articoli in riviste nazionali ed internazionali sui processi e relazioni familiari e sulle nuove famiglie.
Laura Solieri
Giornalista pubblicista, collabora a diverse testate occupandosi in prevalenza di tematiche sociali, culturali e del volontariato. Addetta stampa dell’Associazione Servizi per il Volontariato di Modena, è esperta di comunicazione nel settore no profit.
Luigi Ottani
Fotografo, si occupa prevalentemente di reportage, ma realizza anche lavori di architettura e pubblicità. Ha pubblicato una trentina di volumi fotografici ed è autore di numerose mostre e installazioni. Con il volume “Niet Problema!” ha vinto il premio “Marco Bastianelli” 2007, riconoscimento al miglior libro fotografico italiano. Ultimo dei suoi lavori quello realizzato sul confine greco – macedone nell’agosto 2015.
Lorenza Magliano
Professore associato di Psichiatria presso la SUN, insegna al CdL Magistrale di Psicologia Applicata ai Contesti Istituzionali. È responsabile del Laboratorio di ricerca in Epidemiologia e Psichiatria Sociale del Dipartimento di Psicologia SUN.
Luca Atzori
Laureato in filosofia, è presidente dell’associazione Torino Mad Pride. Ha condotto laboratori drammaturgici e di recitazione presso Lab Dramaturg, attualmente attore e drammaturgo presso Torino Mad Pride. Fondatore del progetto Matti a Cottimo; è membro del Coordinamento Nazionale Utenti della Salute Mentale.
Luigi De Donno
Psicologo psicoterapeuta, lavora presso il Servizio di aiuto psicologico a giovani adulti e ai Centri di salute mentale di Bologna. Si occupa della valutazione dei Disturbi di Apprendimento (DSA) e uso di strumenti informatici per l’integrazione scolastica presso il Centro Regionale per le Disabilità Linguistiche e Cognitive in Età Evolutiva dell’AUSL di Bologna.
Maddalena Sterlicchio
Vice Presidente dell’Associazione 180amici Puglia, partecipa al Coordinamento nazionale utenti salute mentale. È Presidente della “Fhorse” Società Cooperativa Sociale ONLUS e membro del Centro sperimentale pubblico “Marco Cavallo”.
Marco Goglio
Psichiatra, è Responsabile della Unità operativa di psichiatria di Saronno. È Presidente dell’Associazione di volontariato “L’avete fatto a me”, nonché responsabile scientifico del Programma innovativo della Regione Lombardia “Consapevolezza della persona con disagio psichico: l’utente diventa facilitatore sociale”.
Massimiliano Carboni
Regista, videomaker, giornalista ed esperto in comunicazione cross-mediale. Nel luglio 2010 scrive e cura la regia di “RCL Ridotte Capacità Lavorative”, film con protagonista Paolo Rossi, sulle vicende dello stabilimento FIAT di Pomigliano d’Arco, uscito nelle sale cinematografiche italiane nello stesso anno (IRIS DISTRIBUZIONE) e ospite di numerosi Festival (tra cui Torino, Bari, Cagliari). Attualmente impegnato come regista nel progetto di docu-film “Padiglione 25”.
Massimo Tesei
Da sempre impegnato in attività a favore dell’integrazione, è fondatore dell’associazione Forlì Città Aperta e promotore di varie iniziative cittadine per l’integrazione tra cui la prima Consulta comunale degli stranieri a Forlì.
Massimo Cirri
Psicologo e giornalista specializzato in criminologia clinica, lavora presso l’ASL di Trieste. Dal 1997 autore e voce di Caterpillar su Radio2. Autore televisivo, ha collaborato in varie iniziative teatrali per Lella Costa. È autore di vari libri, tra cui “L’altra parte del mondo”.
Mauro Maggi
Giornalista. Si occupa di educazione e formazione nei contesti scolastici di ogni ordine e grado con studenti, docenti e famiglie per l’Associazione Gruppo Abele di Torino.
Melita Cavallo
Ha lavorato come giudice minorile a Milano, Napoli e Roma, dove fino al dicembre 2015 ha presieduto il Tribunale per i Minorenni. È stata presidente della Commissione per le Adozioni Internazionali, dell’Associazione Italiana dei Magistrati per i Minorenni e la Famiglia, di GEMME Italia (Groupement Européen des Magistrats pour la Médiation) e ha guidato il Dipartimento per la Giustizia Minorile. È autrice di diversi libri, tra cui “Figli cercasi. L’adozione internazionale: istituzioni, leggi, casi”, “Ragazzi senza. Disagio, devianza, delinquenza” e l’ultimo “Si fa presto a dire famiglia”.
Mila Ferri
Dirigente Servizio Salute Mentale, Dipendenze patologiche, Salute nelle carceri della Direzione generale sanità e politiche sociali dell’Assessorato alle politiche per la salute della Regione Emilia-Romagna.
Mirella Ruggeri
Professore ordinario di Psichiatria presso il Dipartimento di sanità pubblica e medicina di comunità dell’Università di Verona, è Direttore del Dipartimento interaziendale per la Salute Mentale di Verona.
Paola Carozza
Psichiatra, dirige il Dipartimento di Salute Mentale AUSL Ferrara.
Paola Bastianoni
Professore associato in Psicologia dinamica presso l’Università degli studi di Ferrara, dirige il master “Tutela, diritti e protezione dei minori”, è autrice di svariati studi sul tema delle funzioni protettive/terapeutiche delle comunità per i minori.
Roberto Cuni
Presidente dell’associazione “La panchina” e coordinatore UFE del Servizio di Salute mentale di Trento.
Roberto Mezzina
Psichiatra, è Direttore del Dipartimento di salute mentale di Trieste, con il quale promuove la manifestazione “Impazzire si può”.
Sara Roversi
Imprenditrice, è da sempre coinvolta in progetti e collaborazioni internazionali. È parte della delegazione italiana al G20 YEA Summit e partecipa alla SME Development Task Force al B20. È Direttore esecutivo del master internazionale Food Innovation Program.
Marialuisa Scattoni
Ricercatrice del reparto di Neurotossicologia e neuroendocrinologia del Dipartimento di Biologia cellulare e neuroscienze dell’Istituto superiore di sanità, è Coordinatrice del network Italiano per il riconoscimento precoce dei disturbi dello spettro autistico.
Serafino Corti
Professore ordinario di Psicologia delle disabilità, è Direttore del Dipartimento dei disabili dell’Istituto Ospedaliero di Sospiro. È membro del Consiglio direttivo società italiana per disturbi del Neurosviluppo.
Stefano Canestrari
Professore ordinario di Diritto penale presso la Scuola di Giurisprudenza dell’Università di Bologna, è membro dell’International Academic Network for the Abolition of Capital Punishment. Dal 2006 è membro del Comitato nazionale per la bioetica e Presidente del Comitato di bioetica dell’Università di Bologna.
Teresa Di Fiandra
Psicologa, è Dirigente del Ministero della Salute. Attualmente rappresenta l’Italia in numerosi altri organismi internazionali (Unione Europea, OCSE, Consiglio d’Europa, Federazioni europee) per le tematiche della salute mentale, dell’invecchiamento e delle demenze.
Vincenzo Trono
Educatore, è Coordinatore per la Progettazione, organizzazione, sviluppo e realizzazione di attività, interventi e percorsi nell’ambito della riabilitazione e dell’inserimento lavorativo per persone disabili e svantaggiate del Dipartimento di salute mentale e dipendenze patologiche dell’AUSL di Bologna.
Walter Di Munzio
Psichiatra, Direttore della UOC Nocera Inf. del DSM dell’ASL di Salerno. Direttore scientifico della fondazione ONLUS Centro ricerche sulla psichiatria e le scienze umane. È membro del Direttivo nazionale della società italiana di epidemiologia psichiatrica.
Claudia Alonzi
Claudia Alonzi è un operatore sanitario presso il Dipartimento di Salute Mentale dell’ASL di Torino.
Isabel Fernandez
Psicologa, psicoterapeuta esperta di EMDR, metodo psicoterapico strutturato che facilita il trattamento di diverse psicopatologie e problemi legati sia ad eventi traumatici, che a esperienze più comuni ma emotivamente stressanti.
Martin Zinkler
Psichiatra e psicoterapeuta. Dopo esser stato primario per dieci anni a Londra, dal 2009 dirige il Dipartimento di psichiatria, psicoterapia e psicosomatica dell’Ospedale di Heidenheim (Germania). Ha pubblicato su: diritti umani, prevenzione della coercizione in psichiatria, qualità delle cure in salute mentale, terapia dialettico comportamentale. Dirige, con Michael Lindemann, la rivista Recht und Psychiatrie (Diritto e Psichiatria).
Paola Kruger
Paziente esperto dell’Accademia Europea dei Pazienti (EUPATI)
Stefania Sacchezin
Psicologa, collabora stabilmente con il Centro Ricerca e Studi in Psicotraumatologia e il P.I.I.E.C. di Milano. Collabora con il Ministero dell’Interno, il Ministero della Difesa e Aziende Ospedaliere per la formazione in ambito emergenziale e psicotraumatologico.
Stefano Costa
Psicoterapeuta, è Responsabile dell’Unità Operativa “Psichiatria e Psicoterapia dell’Età Evolutiva” che tratta per l’AUSL di Bologna delle situazioni psicopatologiche gravi e urgenti in età evolutiva. Ricopre il ruolo di Vicepresidente della Scuola di Psicologia e Scienze della Formazione di Cesena.
Wladimir Fezza
Psicologo, è Presidente della cooperativa Scacco Matto di Portomaggiore (FE)
Landlord
I Landlord, forti di una stagione di consensi live, culminata con la partecipazione allo Sziget, e del successo dell’esordio discografico Aside, piazzatosi subito ai vertici delle classifiche degli album più̀ venduti, tornano per spalancare definitivamente le porte del loro microcosmo sonoro ad uno sguardo nuovo e definitivo con Beside. Beside è diverso anche se nulla è cambiato: la band riminese conferma la sua cifra stilistica fatta di un amalgama di componenti elettroniche, classiche ed ambient e quell’ identità̀ musicale che guarda all’estero pur avendo già̀ affascinato il grande pubblico televisivo e degli addetti ai lavori.
L’Erba sotto l’asfalto
Il gruppo nasce nel 2013 con una densa attività live che lo porterà a girare i più importanti live-club italiani, esibendosi e partecipando ad alcuni interessanti festival come il Meeting delle Etichette Indipendenti (Emilia-Romagna), The Holy Indie Bible (Umbria), Voci Dal Sud Festival ed altri. Nel 2014 vince i contest “Prove di Rock” (Eboli) e del “Beck’s Diesis brand new contest”(Caserta). Il 23 settembre 2016 esce l’album “ Siamo tutti pazzi”, che vede al suo interno collaborazioni con artisti importanti: BISCA, storica formazione partenopea, Giuseppe Fontanella dei 24 GRANA e Donatello Giorgi dei KUTSO. “Siamo Tutti Pazzi” è un viaggio veloce sulle storture, le contraddizioni e la pazzia della civiltà occidentale che si dipana attraverso gli 11 pezzi che compongono il lavoro.