Il Gruppo l’Albatro saluta Màt con un omaggio poetico che racconta la sospensione delle prove durante la quarantena, le difficoltà, la voglia di continuare a creare, con nuovi strumenti, uno spettacolo insieme.

Il Gruppo è nato ufficialmente nel 2009 a partire dal Laboratorio “Il volo dell’Albatro”, promosso dalla collaborazione tra Sportello Social Point Modena e Teatro dei Venti.
Fin dall’inizio è stato un progetto aperto a utenti dei servizi di salute mentale e altri partecipanti interessarti a fare un percorso di inclusione attraverso il teatro.
L’Albatro continua con incontri settimanali e periodi di prove intensive in prossimità delle repliche degli spettacoli. Ha portato in scena “Il Draa-go” (2009), “Fuori Pista” (2010-2012), “Nelle cose di tutti i giorni” (2014), “Humanitas” (2015-2016), “Woyzeck – ogni uomo è un abisso” (2018-1019)
Il progetto è sostenuto dal DSM-DP dell’Ausl di Modena e attualmente è condotto dalle attrici Francesca Figini e Oxana Casolari del Teatro dei Venti.

www.teatrodeiventi.it