Martedì 22 ottobre

Scritto da Anna Ferri

Il 16 Maggio 2019

MODENA
Ore 09.00/13.00 Le trasformazioni dell’identità nel mondo di oggi: implicazioni giuridiche, amministrative e psicopatologiche
Convegno
A cura della Scuola di Specializzazione in Psichiatria UNIMORE, della Rivista Sperimentale di Freniatria, del Dipartimento di Economia UNIMORE, della Fondazione Marco Biagi
Affrontare oggi il tema dell’identità significa confrontarsi con un caleidoscopio di mutevoli rappresentazioni, stereotipi, ruoli e relazioni in cui si verifica l’esistenza personale di ciascuno. Questo confronto può essere fonte di angoscia, dilemmi e confusione, ma può anche disvelare opportunità di cambiamento e di affermazione di nuovi legami, sensibilità e valori. Il convegno permetterà di riflettere su questo tema a partire dallo stimolo costituto dai contributi del fascicolo 2/2019 di Rivista Sperimentale di Freniatria, intitolato “Post-identità?”, i cui Autori contribuiranno al dibattito.
Relatori: Niccolò Colombini, Silvia Ferrari, Gian Maria Galeazzi, Andrea Marchioni, Giorgio Mattei, Federica Pillo, Giulia Piscitelli, Tullia Russo, Stefano Tripi, Paolo Vistoli
[Evento accreditato ECM: si vedano istruzioni in fondo a questa pagina per procedere all’iscrizione]
Open Space della Fondazione Marco Biagi, Largo Marco Biagi 10, Modena

Ore 09.00/13.30 ADOLESCENZA, PROTAGONISMO, PROSSIMITÀ: tracce significative di sinergie educative, sociali, sanitarie
Seminario
A cura del Centro Adolescenza – Servizio di Psicologia dell’Azienda USL di Modena
Il Piano Adolescenza 2018/2020 cerca uno sguardo innovativo nell’approccio all’adolescenza, partendo da una forte valorizzazione delle risorse presenti nei territori, nei servizi sociali e sanitari, nei ragazzi. Mettere in sinergia queste risorse fa nascere esperienze interessanti e feconde che meritano di essere condivise.
Relatori: Anna Franca, Maria Teresa Palladino, Chiara Gabrielli, Maria Corvese, Giuliana Zanarini, Francesca Testi, Cleta Sacchetti, Marco Bassani, Stefano Martinelli, Claudio Ferretti, Claudio Annovi, Marco Battini
[Evento accreditato ECM: si vedano istruzioni in fondo a questa pagina per procedere all’iscrizione]
Sala Pucci, Largo Pucci 40, Modena

Ore 14.30/16.30 Schiaccia che ti passa
Sport
A cura di Comunità Sottosopra, Gulliver, Uisp Modena
Torneo di pallavolo fra squadre della salute mentale di diversi territori, un’occasione per stare insieme e passare una giornata intensa di sport, confronto e giovialità. Ogni squadra partecipante porterà con sé il suo bagaglio tecnico ed esperienziale, che riguarda il campo da gioco ma anche il rapporto con tutto ciò che sta fuori dal rettangolo, il mondo esterno, con cui alle volte ci si confronta come squadra e non solo come singoli.
Polisportiva Modena Est, Viale dell’Indipendenza 25, Modena

Ore 14.30/17.00 Facilitatori Sociali/ESP: A che punto siamo in Emilia Romagna?
Convegno
A cura della Rete di coordinamento regionale Emilia Romagna ESP
La Rete è un movimento composto da ESP e Facilitatori Sociali, Operatori dei Servizi e Cooperative, Volontari, Associazioni, Società di Servizi della Regione Emilia Romagna. La Rete riunisce realtà territoriali che condividono il valore dell’esperto per esperienza, che opera all’interno e in collaborazione con i servizi per promuovere percorsi di recovery, formazione e lavoro per le persone che hanno vissuto o vivono un disagio psico-sociale. L’evento sarà l’occasione per raccontare ciò che si fa e ciò che si potrebbe costruire assieme, confrontandoci con le storie di ESP ed operatori della Lombardia.
Lo Spazio Nuovo, Via IV Novembre 40/B, Modena

Ore 17.30/19.30 Supporto all’Inserimento Lavorativo – IPS: avvio del progetto a Modena
Convegno
A cura di Dipartimento Salute Mentale di Modena, Nazareno Coopsociale Carpi, Fondazione Enaip Rimini, Associazione IPSILON Bologna
Il modello IPS (Individual Placement & Support) è stato sviluppato negli anni ’90 da Becker e Drake negli Stati Uniti ed ha dimostrato di essere la modalità più efficace per favorire l’inserimento nel mercato del lavoro delle persone con disagio psichico.
L’IPS fornisce, tramite un coach, il sostegno necessario alla ricerca, all’ottenimento e al mantenimento di un impiego all’interno del mercato del lavoro. Il seminario esporrà la metodologia del progetto e descriverà il recente avvio del progetto su Modena.
Relatori: Riccardo Sabatelli, Donatella Marrama, Nerina Dall’Alba, Elisa Pini
Lo Spazio Nuovo, Via IV Novembre 40/B, Modena

Ore 18.00 Sento chi sei – giochi di relazione per uscire dagli schemi
Laboratorio
A cura di Coop. Sociale Mediando, Banca del tempo di Modena, CSM di Modena Est
Il laboratorio si propone di attivare le risorse comunicative dei partecipanti, indipendentemente dai ruoli che rivestono nella società, per vedersi e riconoscersi come persone. La modalità è quella del gioco e della comunicazione non verbale, oltre ad un momento libero di feedback finale su ciò che si è vissuto e provato.
Sala polivalente Windsor Park, Via San Faustino 155, Modena

Ore 21.00 Il gioco: ruolo, ricompensa, dipendenza
Incontro
A cura di Associazione Culturale Trame 2.0
Riflessioni sulle funzioni del gioco nello sviluppo umano, occasione di socializzazione e stimolo creativo. Quale ruolo può assumere il gioco? Il gioco può avere un uso terapeutico? Nei diversi interventi, le nuove sfide del rischio tra uso problematico, dipendenza patologica e il punto della situazione nel territorio modenese.
Relatori: Andrea Tinterri, Luigi Petazzini, Andrea Bosi, Gerardo Bisaccia; modera Laura Solieri
La Tenda, Viale Molza angolo Viale Monte Kosica, Modena

FINALE EMILIA
Ore 09.00/13.00 Come tu mi vuoi: quando l’autostima dipende dall’altro
Seminario
A cura del Liceo “Morando Morandi” di Finale Emilia, del CSM di Mirandola, del Social Point Progetto di Inclusione Sociale del DSMDP di Modena, della Cooperativa Gulliver
Uno degli ostacoli che gli adolescenti possono incontrare sulla loro strada è la mancanza di autostima. Nella prima parte della mattinata si esploreranno il concetto di autostima e la sua importanza come fattore protettivo o elemento predisponente all’insorgenza di molti disturbi psichiatrici della giovane età, compresa la dipendenza affettiva. Seguirà la presentazione dello spettacolo” EsplorarSi” a cura del laboratorio teatrale del Social Point. Al termine verrà offerto un buffet preparato dagli utenti della comunità il Ponte.
Relatori: Roberta Covezzi
Aula Magna del Liceo “M. Morandi”, Via Digione 20, Finale Emilia

 

Indicazioni per iscrizione eventi accreditati ECM:

Professionisti delle Aziende Sanitarie e della Regione Emilia-Romagna: attraverso il “Portale del dipendente WHR-TIME

Professionisti esterni: attraverso il portale regionale https://portale-ext-gru.progetto-sole.it/

(utilizzare Chrome o Mozilla Firefox, N.B. al primo accesso è necessario registrarsi sul portale)

 

Potrebbe nteressarti anche…

Bambini e adolescenti alla prova del covid

Bambini e adolescenti alla prova del covid

La salute mentale dei giovani prima e dopo la pandemia https://www.youtube.com/watch?v=gJvWFtYAeGY Gli effetti negativi della pandemia potrebbero persistere nel medio-lungo termine ed aggiungersi a quelli già documentati sulla perdita di apprendimento scolastico. Vi è...

Meglio Matti che Corti, Antony Petrou ha ricevuto il Premio Saltini

Il regista Antony Petrou ha ricevuto il Premio Vittorio Saltini assegnato durante la serata del Modena Viaemili@docfest. Il contest, giunto alla sua quinta edizione, mira a promuovere una cultura di inclusione, di sensibilizzazione e di lotta al pregiudizio, e vuole...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *