Domenica 20 ottobre

Scritto da Anna Ferri

Il 16 Maggio 2019

MODENA
Ore 12.15 Santa Messa
Momento di raccoglimento e preghiera con utenti, familiari e operatori della Salute Mentale.
Duomo di Modena

Ore 14.00/18.00 Relazioni che curano oltre i confini – Lo IESA: Inserimento Eterofamiliare Supportato di Adulti
Inaugurazione Mostra Fotografica e Convegno
A cura dell’Associazione Rosa Bianca, Dipartimento Salute Mentale Azienda USL Modena, Comune di Modena, in collaborazione con Gianfranco Aluffi, Direttore scientifico e Referente del Servizio IESA ASLTO3 – Centro Esperto Regione Piemonte, Dymphna’s Family.
Inaugurazione della mostra “SPAZIO, TEMPO, CONDIVISIONE: IESA. L’inserimento eterofamiliare supportato di adulti attraverso la fotografia partecipativa”. Nel corso del convegno verrà approfondita la tematica dello IESA come metodologia di cura attraverso le testimonianze dei protagonisti, degli addetti ai lavori e della cittadinanza. Gianfranco Aluffi presenta “Dymphna’s Family”, l’edizione Italiana della rivista Europea sullo IESA. A metà dei lavori esibizione del coro dell’Associazione Rosa Bianca di Modena e in chiusura proiezione video.
La Tenda, Viale Molza angolo Viale Monte Kosica, Modena

Ore 18.30/20.30 La 194esima notte
Teatro
A cura di Teatrindifesi ed Associazione Idee In Circolo
Spettacolo di Teatro Forum delle Maddalene Matte. Lo spettacolo è una domanda o una serie di domande incrociate sulla drammatica scelta di abortire, diritto a volte negato o reso ancor più difficile dal sistema sanitario stesso. “Dopo la performance, mediante un ascolto non giudicante, gli spettatori sono chiamati a diventare spett-attori nel cercare soluzioni o alternative all’oppressione che come gruppo di donne più o meno folli abbiamo vissuto”. L’obiettivo finale è quello di creare un sapere collettivo partecipando ad un vero atto di cittadinanza attiva.
Teatro Drama, Viale Buon Pastore 57, Modena

CARPI
Ore 12.00 Santa Messa
Momento di raccoglimento e preghiera con utenti, familiari e operatori della Salute Mentale.
Cattedrale dell’Assunta, Carpi

Ore 18.00 Inaugurazione della mostra “Emozioni a colori”
Mostra fotografica
A cura del Gruppo fotografico Grandangolo BFI APS, dell’Associazione Al di là del muro ODV, di Social Point Progetto di Inclusione Sociale del DSMDP di Modena, di Parole Ritrovate di Carpi
La mostra è l’esito di un corso fotografico svolto in 5 incontri, durante i quali è stato scelto un tema da sviluppare, sono state fatte diverse “uscite” per fotografare, e sono state scelte le immagini da esporre. Le foto sono state accompagnate dalle emozioni che hanno suscitato, il tutto in modo partecipato e condiviso fra gli autori.
Saletta della Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi, Corso Cabassi 4, Carpi

COGNENTO
Ore 15.00 Strani ma sani stili vita: agricoltura solidale, cucina, arte, benessere
Open day
A cura di Gruppo CeIS – RSR La Barca, Cooperativa Sociale Piccola Città, in collaborazione con CSM di Pavullo, Associazione Trame 2.0 e L’erbalonga
Laboratorio partecipato di cucina aperto alla cittadinanza. Le ricette rispettano la cucina stagionale e la produzione locale del territorio modenese, che ospita il progetto di rete commerciale “Faber coltivazioni biologiche, stagionali e km 0” e progetti di agricoltura sociale.
Alle 18.00 con “Assaggi di felicità” sarà presentato il risultato del laboratorio teatrale di Greta Scaglioni in cui la performance, attraverso il gioco del teatro, trasforma parole, gesti e immagini in piccoli semi di felicità.
Alle 19.00 sarà servito il buffet preparato al pomeriggio: verdure, frutta, dolci, acque aromatizzate e pane fatto in casa.
Residenza La Barca, Strada Borelle 176, Cognento

VIGNOLA
Ore 10.30 Camminare insieme
Inclusione Sociale
A cura di Associazione Insieme a Noi Tutti, Azienda USL Distretto di Vignola – Politiche per la Salute e CSM di Vignola
Una Camminata Insieme nel cuore della città di Vignola. Un percorso semplice, simbolico, adatto a tutti, soprattutto per chi ha più difficoltà, durante il quale “narratori del territorio” ci accompagneranno alla scoperta del patrimonio culturale della nostra cittadina. Camminare insieme facilita la socializzazione, aumenta l’autostima, stimola l’autonomia personale e la cura del sé oltre a promuovere stili di vita sani. Camminare insieme è un modo per abbattere i pregiudizi, per trovarsi a passeggiare a fianco di persone che forse non si sarebbero mai incontrate e per abituarsi a tenere il passo degli altri.
Ritrovo: Giardino della Villa Comunale, Via Giovan Battista Bellucci 1, Vignola

Ore 19.00 Wu Ming Contingent “La terapia del fulmine”
Reading concerto
A cura del Circolo Arci Ribalta
La terapia del fulmine è il racconto di ottant’anni di elettroshock attraverso musiche, testimonianze storiche, carte processuali, pagine di diario e testi originali composti per l’occasione. Dal primo esperimento di Ugo Cerletti a Roma nel 1938, fino alle centinaia di TEC (terapie elettro-convulsivanti) che vengono utilizzate ancora oggi in Italia in oltre novanta strutture pubbliche e private… Passando per le sevizie del professor Coda, attraverso la ribellione di Antonin Artaud, fra le poesie di Alda Merini e le ossessioni di San Giovanni Calabria.
Circolo Arci Ribalta, Via Zenzano 10, Vignola

Potrebbe nteressarti anche…

Bambini e adolescenti alla prova del covid

Bambini e adolescenti alla prova del covid

La salute mentale dei giovani prima e dopo la pandemia https://www.youtube.com/watch?v=gJvWFtYAeGY Gli effetti negativi della pandemia potrebbero persistere nel medio-lungo termine ed aggiungersi a quelli già documentati sulla perdita di apprendimento scolastico. Vi è...

Meglio Matti che Corti, Antony Petrou ha ricevuto il Premio Saltini

Il regista Antony Petrou ha ricevuto il Premio Vittorio Saltini assegnato durante la serata del Modena Viaemili@docfest. Il contest, giunto alla sua quinta edizione, mira a promuovere una cultura di inclusione, di sensibilizzazione e di lotta al pregiudizio, e vuole...