Spettacolo a cura della compagnia teatrale dell’OPG Reggio Emilia
Lo spettacolo prende spunto da “L’Orlando furioso” dell’Ariosto e percorre le fasi della pazzia (o rabbia?) di un Orlando moderno fino al viaggio di Astolfo sulla Luna e al recupero della cura. Esito del laboratorio teatrale dell’OPG di Reggio Emilia, lo spettacolo ha la finalità di far conoscere all’esterno la realtà dell’OPG, sensibilizzando il pubblico (e non solo gli addetti ai lavori) ai temi della salute mentale e della lotta allo stigma.
Nell’ambito del Progetto Regionale “Teatro e Salute Mentale”
Teatro dei Segni – via S.G. Bosco, 150 – Modena

 

CONTENUTI AUDIO

 

Radio Liberamente intervista alcuni membri della compagnia teatrale dell’OPG di Reggio Emilia